Poche ore fa Electro Harmonix ha rilasciato sul mercato il suo nuovo riverbero, l’Oceans 11.
Il pedale completamente digitale offre undici tipi di riverbero diverso:

1. HALL – emulazione del riverbero di una grande sala da concerto.
2. SPRING – emulazione del famosissimo riverbero Fender a molle.
3. PLATE – emulazione di un riverbero di tipo plate. Utilizzato spesso negli studi di registrazione.
4. REVRS – emulazione di un riverbero creato in studio di registrazione in cui il riverbero di una nota si dissolve all’indietro.
5. ECHO – riverbero plate con l’aggiunta di un delay digitale.
6. TREM – riverbero hall più tremolo.
7. MOD – riverbero con modulazione.
8. DYNA – tre algoritmi di riverbero dinamici: swell, gate and duck
9. AUTO-INF – auto riverbero infinito, attiva un riverbero per ogni nota o accordo. Quando viene suonata una nuova nota, il riverbero precedentemente risuonante si dissolve in crossfade con quello nuovo.
10. SHIM – L’algorimto Shimmer genera un pitch-shift di una ottava miscelato con il riverbero.
11. POLY – L’algoritmo Polyphonic reverb genera due riverberi diversi completamente configurabili.

Non è ancora chiaro quando questo nuovo gioiello di casa Electro Harmonix arriverà in Europa, ne quale sarà il suo prezzo sul mercato.
Dai primi video comunque il prodotto sembra molto ben realizzato e ben suonante.
Il pedale è alimentabile a 9v con negativo centrale, restiamo in attesa di ulteriori dettagli.

Simone Gison

Simone Gison

Simone Gison:Nasce a Napoli il 25 Dicembre 1991. Laureando in Informatica inizia a suonare la chitarra all'età di 12 anni ispirato dai gruppi rock anni '60 e '70 come Pink Floyd, Genesis, Led Zeppelin e Rush. Dopo molteplici esperienze in gruppi di vario genere decide di dedicarsi al suo progetto solista, è inoltre impegnato sia in studio che live con la band rock Shades of Hate. Nel 2014 spinto dalla sua passione per gli strumenti made in Italy e per la scena musicale emergente fonda ItalianGuitartube. Dal 2017 collabora con Age of Audio come recensore di album musicali.

More Posts

Follow Me:
TwitterFacebookLinkedInYouTube